Michelangelo Buonarroti, nato nel 1475 ed emblema del Barocco, si considerò prima di tutto uno scultore, fatto questo fondamentale anche nel suo modo di vedere l'architettura. La sua formazione di pittore avvenne a Firenze, dove il suo talento non passò inosservato agli occhi di Lorenzo de' Medici. Il suo primo incarico di una certa importanza giunse nel 1505 e consisteva in un enorme sepolcro che contava quaranta statue di marmo in onore di Giulio II; quando il papa si rivolse a Bramante per San Pietro in Montorio, Michelangelo fu obbligato a dipingere le volte della Cappella Sistina.
Michelangelo trascorse i suoi ultimi trent'anni a Roma, dove diede forma ad opere come la
Piazza del Campidoglio e i Palazzi Capitolini, la chiesa di S. Maria degli Angeli e la continuazione della Fabbrica di San Pietro, per la quale non volle il compenso. Il Campidoglio, uno dei sette colli, era stato nella Roma antica e fino al medioevo, il vero fulcro della vita politica. La Piazza del Campidoglio commissionata da papa Paolo III nel 1538, rappresenta il più importante progetto urbanistico del Rinascimento, capace di influenzare per secoli l'organizzazione spaziale dei pieni e dei vuoti e l'assetto architettonico di ville e palazzi. Michelangelo sfruttò la posizione relativa tra il palazzo medievale Senatorio e il palazzo quattrocentesco dei conservatori per configurare una piazza a pianta trapezoidale con al centro un motivo ovale con decorazione stallare. L'uso dell'ellisse, una figura geometrica "nuova" per il tempo, avrebbe poi avuto una diffusione importante durante il Barocco. Al Centro della Piazza, su di un piedistallo attribuito a Michelangelo, è presente la statua equestre dell'imperatore Marco Aurelio, fatta trasportare dal papa nel 1538. Dietro alla statua, si snoda la grandiosa scala a doppia rampa, opera anch'essa di Michelangelo, e concepita come punto focale scenografico per le cerimonie civili.
Di eguale importanza i due palazzo laterali della piazza, che di fatto introdussero l'ordine gigante nell'architettura Romana; pilastri con ordine corinzio sono elevati fino a comprendere l'intera altezza dei due piani.

B&B Al Centro di Roma
Piazza Sant'Andrea della Valle, 3
00186 Roma
340.79.36.216 - 06.68.13.59.46

Approfondimenti:
Michelangelo sito ufficiale della
Michelangelo Associazione Culturale Europea
dedicato a Michelangelo Buonarroti.

Il Bed and Breakfast Al Centro di Roma è distante 800 metri dalla Piazza del Campidoglio, capolavoro Michelangiolesco di arte ed architettura.
b&b Roma campidoglio
La piazza del campidoglio
blocks_image

Michelangelo
Piazza del Campidoglio

blocks_image